.

GiardinoDelRe.jpg

Nel giardino del re c’è una rosa stanca
che profuma alla luna bianca,
tra le sue spine sogni  impigliati
passi di fiaba nell’ombra intrecciati
 
Stilla la rugiada sul tempo all’imbrunire del mondo
Stacca furtivo le stelle dal cielo un vagabondo
cala il sipario sull’eroe di cera e mi confondo
 
In una bara di piume dorme la regina
tra fili d’erba  con occhi di bambina
Nel silenzio una voce si fa graffiante :
chi  sveglierà dal nulla la regina sognante?
 
Chi vuol dar risposta dia
Non ha da aspettar la mia.

.ultima modifica: 2012-02-12T14:13:23+01:00da ilmionulla
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “.

Lascia un commento